Chi vuol esser professore?

Standard

In questi giorni un solo pensiero mi attanaglia: TFA: tirocinio formativo attivo. In pratica la vecchia SSIS. Per chi non sapesse cos’è farò un breve sunto tecnico….vediamo come lo spiegherei….Allora….bene…pagate 50 euro per ogni materia che volete/potete insegnare, fate un test allucinante in cui possono chiedervi lo scibile umano che riguardi la vostra materia…per esempio per me, che insegno spagnolo, le domande possono essere da “in che data Isabella la Cattolica rimase incinta per la seconda volta di Ferdinando d’Aragona” a “Qual’era la hit più trasmessa da Los Cuarenta Principales nell’ottobre del 2003”. Una volta superato questo test, che si supera con 42 risposte esatte su 60, si passa alla fase due. La fase due si terrà boh, e sarà su boh. Il Miur scarica la patata bollente sulle singole università e da lì dipende da quanto culo hai di vivere in una regione in cui il test sia una traduzione o da quanto sei sfigato se ti chiedono di parlare di un libro sconosciuto di un autore sconosciuto del Paraguay. In caso dovessi passare anche la fase due hai la fase tre. Un orale, sempre su boh e sempre quando boh.

A questo punto voi vi chiederete “ma quando hai fatto tutto ciò ti danno un lavoro?” la risposta è “NO”, quello che vinci è la possibilità di pagare 3000 euro all’Università per frequentare un altro anno ed ottenere l’agognata abilitazione.

E con quella avrete un lavoro? No! Passiamo semplicemente dalla terza fascia d’insegnamento alla seconda. Per i non addetti ai lavori passiamo dalla serie C alla B.

Ovviamente questa trafila porta alla precoce caduta dei capelli cosa che mi fa rimpiangere il non aver scelto ingegneria anziché lingue, essendo quella la principale motivazione della mia scelta.

10441019_10152314035598123_1984790237014367935_n

Ma c’è un modo per non perdere i capelli…iscriversi a tutti i gruppi Tfa qualcosa su facebook e a ridere delle domande più assurde che la gente fa.

Ne ho fatta per voi una breve raccolta, le risposte, ovviamente, non sono reali ma le ha fatte solo il mio cervello….divertitevi….

D: Ma il test lo si passa con 42 risposte esatte o dipende anche dai risultati degli altri?
R: Dipende, se vai pari punti hai i play off

D: Salve, vorrei sapere se basta il punteggio di 21/30 del.test preliminare tfa x accedere allo scritto o
serve un punteggio più alto data la mancanza di posti disponibili?

R: Il punteggio minimo è variabile, come da bando…è come le figurine di Harry Potter…cambia!

D: Dubbio: ma se uno passa tipo con il minimo tutte e 3 le prove e non rientra ad es nei 19 posti disponibili della propria classe, cosa succede?

R: Vieni fustigato in piazza e ti fa il solletico un intero team di letterati e professoroni direttamente dal Miur

D: salve, ho sommato i punti del test tfa ai punti del test su Cioè ho fatto piu di 21, vuol dire che sono passato? Grazie

R: No, hai fatto blackjack.

D: Ragazziiii,aiutatemiiii…ho lasciato il foglio con i codici a bologna…e sono scesa giu in puglia x tutto il mese…c’é un’alternativa x sapere il risultato?

R: Sì, puoi pagare un ladro e farti rubare il foglio e fartelo dettare a telefono

D: Scusate domanda tecnica. Ora ke mi sono inserita in graduatoria,mi devo presentare al provveditorato o devo solo attendere la chiamata delle scuola? Perché i prof vanno a ” scegliere”?

R: Devi andare dal Papa, se lui ti autorizza parli col ministro, poi con il ministero e così via….

D ma..mi viene un dubbio:ho visto che il miur ha considerato per corretta solo la A o la D per alcuni quesiti..per esempio. questo vuol dire che la abbuonano solo a chi ha dato queste due risposte oppure a tutti??:/
R guarda a tutti, anche quelli che il test non l’hanno fatto.

D: Grazie per aver accettato la richiesta vorrei sapere se nella prova del tfa si passa con 42 risposte esatte oppure dipende dalle risposte degli altri

R: E’ a eliminazione diretta, andata e ritorno. Dipende dall’avversario che ti sorteggiano.

D: Scusate ma se vengono accettate le contestazioni su alcune domande le abbuonano/rivalutano per tutti o solamente per chi ne fa richiesta esplicita? Grazie.

R: Solo a chi ha messo mi piace sulla pagina del Miur.

D: “Che voi sappiate, se io volessi mollare per un anno l’università per viaggiare, mi basterebbe non pagare le tasse d’iscrizione al secondo anno e poi iscrivermi normalmente quando torno?”

R: Sì ma dipende da dove vai.

Chi vuol esser professore continua…stay tuned!

grande

Annunci

Una risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...