Archivio mensile:novembre 2013

5 tipologie di idioti che si incontrano sulla rete

Standard

Smanettando su facebook se ne vedono di tutti i colori….vorrei provare a fare una classifica delle dieci cose più terrifichevoli che si vedono in giro….

1) Coppie che hanno il profilo insieme. Se mai dovessi fare una cosa del genere datemi dello xanax, siete formalmente autorizzati da questa mia affermazione. Ok sei fidanzata, ok sei innamorata. Macheccazzmenefottame? è la domanda spontanea che ti faccio, sì a te, piccola deficiente che pensi così di controllare il tuo fidanzato “Abbiamo il profilo insieme” ma che vor di??? Io con chi parlo se vi scrivo in chat? Devo chiedere? Toc toc! Chi è? E se voglio raccontarti un qualcosa di personale, essere umano a due teste che prima eri mia amica? Deve leggere anche il tuo fidanzato i cazzi miei? è la tua dolce metà non la mia! E per cortesia! Autonomia no?! E poi se vi lasciate che succede? Uno tiene il cane e uno il profilo facebook? 

2) Persone che mettono mi piace ai propri post. Allora…non so se è chiaro ma sono gli altri a dovervi mettere il mi piace, è ovvio che se voi scrivete una frase vi piaccia, altrimenti sareste dei borderline….tipo…io scrivo la frase, io commento “che frase del cazzo!” Io metto una canzone, io scrivo “canzone di merda!” ma sarai scemo????!!! Ovvio che se l’hai scritta ti piace DEFICIENTE!!!!

3) Le auto foto porche. Facebook è tempestato di foto di ragazzine e non solo che spammano la rete con le loro foto in versione sono troppo figa. Le peggiori sono le foto fatte con i cellulari….loro a letto…loro in bagno…loro con magliette che mostrano le pance… Pochi giorni fa ho letto un post di un tipo che scriveva, scherzosamente, che nell’evoluzione della donna la donna adulta vede quella giovane che fa la “ragazza facile” e si scandalizza dicendo “Ah io ste robe non le ho mica fatte mai!” mentre le faceva per prima. Allora, mio caro amico, se io mettessi una fotografia di me mezza nuda che mi lecco le labbra nel cesso di un locale, mio padre si farebbe 1200km in un nanosecondo fondendo la macchina, fermandosi in autogrill solo per comprare una mazza da basball con cui picchiarmi a sangue prima di riportarmi all’ovile e chiudermi a chiave in camera mia! Ma mio caro  pseudo-finto-maschilista-del-cazzo, davvero pensi che un padre degli anni ’50 permettesse robe del genere? Ma se ai miei alunni IO ho detto che dopo averli conosciuti non penso di avere figli??!! Le ammazzerei tutte io, dalla prima all’ultima. Le manderei in Africa a fare volontariato, le chiuderei dalle suore nonostante sia atea, piuttosto di vederle in pose sconce in pasto alla rete! 

4) Fidanzati che si commentano le cose su facebook. Allora…se è il tuo fidanzato, io immagino che tu abbia il numero….a che serve che gli scrivi in continuazione buon giorno amore, buona notte amore??? Ma-a-noi-che-stracazzo-ce-ne-frega??? Che ce ne frega se lui per te è il più bello del mondo anche se ha uno spazio tra i denti che ci passerebbe un tram? Che ce ne frega se per te lei è la luce dei tuoi occhi? Scrivetevelo su what’s up, telefonatevi, mandatevi fax ma fate, per cortesia tutto ciò in privato!

5) Il prediciottesimo. Come trascurare questa perla che da poco ho scoperto. Non sai cos’è? Dopo aver letto vorresti non averlo saputo, credimi. In pratica ragazzine quasi 18enni, in prevalenza del sud, in prevalenza siciliane, in prevalenza catanesi, si atteggiano a supermodelle di Victoria Secret’s nonostante pesino come una cisterna della Granarolo con la Lola. I genitori si sputtanano un patrimonio e si riempiono di debiti per far fare dei video osceni che anticipano il compimento dei 18 anni. La finalità? Sentirsi fighe. Già, compi 18 anni, sei adulta, puoi votare, puoi sposarti, sei responsabile e tu cosa decidi di fare? Sfilare su una ferrovia abbandonata con una musica trash di sottofondo. Siete ancora d’accordo al voto universale? Allora mio caro botolotto che ti sei sentita figa per un giorno, non sei figa, sei un cesso, sappilo. E con questo video sei solo un botolotto ridicolo. Tutti sti soldi spendili in un dietologo, spendili in un abbonamento decennale in palestra, investili in spazzini che puliscano la spazzatura in cui ti stai rotolando credendoti figa. E comunque anche tu magra e mediamente carina non è che se fai un video pagando diventi una modella. Sia chiaro. Sei solo una cretina che si sente modella ma ti sfugge un piccolissimo dettaglio: loro vengono pagate, tu paghi. 

 

Detto ciò, vi domandate ancora perchè la maggior parte del popolo italiano vota Berlusconi?