Incantesimo per non innamorarsi

Standard

Nella vita di ogni single c’è un momento drammatico che ti fa sentire davvero il peso della parola “zitella”: quello in cui i tuoi amici iniziano a sposarsi.

Ovviamente sei felice per loro, apri champagne, lacrime di commozione e tutte col vestito uguale ma è là che inizi a pensare che hai qualcosa che non va.

Io ho pensato di iscrivermi a un sito di incontri, idea che, ovviamente, è scaduta prima di essere consumata al solo immaginare quali soggetti sfigati e maniaci sessuali possano esserci su un sito di incontri.

Immagine

Allora niente, sei triste e basta e cerchi di pensare a tutte le cose che puoi fare nel tempo libero della tua singletudine. In realtà tempo libero è un parolone…tra 4 lavori, la seconda laurea, danza due volte a settimana e palestra prossimamente la verità è che vorrei solo che qualcuno mi preparasse la cena 1 volta a settimana, così che, quando torno a casa distrutta, non mangi direttamente dalle scatolette.

Ed è in questi momenti meravigliosi i tuoi amici, tutti felicemente fidanzati, si ergono a sibille cumane svelandoti i misteri del tuo non avere un uomo da così tanto tempo che potresti confonderlo con una donna. “Dovresti conoscere gente interessante!” eh no, io normalmente vado in giro a cercare di conoscere gente noiosa, anzi, più so noiosi più mi fanno sesso, meglio se calvi e con la panzetta! Ma scusatemi dove dovrei conoscerli? Colleghi di lavoro non ne ho siccome l’insegnante in scuole private significa entrare in classe all’ora che hai lezione, uscirne e andare a casa e per quanto possa avere degli alunni carini e per quanto sia sempre uscita con ragazzi più piccoli perchè sono giovane inside, i miei alunni sono del ’95, cioè quando loro nascevano a me veniva il ciclo, cosa che mi converte in loro potenziale madre.

“Dovresti frequentare posti con giovani intellettuali!” ah si? e dove sono, di grazia, questi posti a Bologna? No perchè qua di giovane carina e disoccupata sono restata solo io e nei posti sono o giovani sfattoni e senza na lira, o giovani accoppiati e pure con l’amante! E soprattutto se esco io e tutte coppie pensate davvero che possa conoscere qualcuno? Eh sì, perchè i tuoi amici, tutti accoppiati, sostengono che sei tu fissata che non vuoi uscire con loro perchè tutte coppie, che nessuno sta lì a baciarsi. Eh no, ci mancherebbe anche ma c’è una situazione in cui posso sentirmi più sfigata di questa?

Immagine

“Il tuo problema è che esci sempre con gente che non meriterebbe neanche che ci parlassi!” ragazzi a 28 anni questo passa il convento. I migliori sono già andati, se li sono accaparrati le altre, quelle che sono state più furbe e comunque, per quanto abbia pensato più volte di far compilare un questionario a chiunque mi rivolga la parola, non credo sarebbe educato. Certo mi basterebbe chiedere: scusa sei uno psicopatico senza controllo? In fondo penso che il film sia basato sui miei ex fidanzati!

Immagine

Poi ci sono quelli che ti dicono “Guarda è meglio essere single, meno sbatti.” Scusa e se così fosse, perchè non lo lasci? Nessuno ti costringe ad avere un fidanzato, no? Più facile essere single? Ah certo, vedere gli altri trovare il loro posto, che vanno a convivere, che si sposano e incazzarsi ancora perchè i coinquilini non rispettano i turni delle pulizie o non lavano le tazzine rovinandomi la manicure è di sicuro più facile! Svegliarsi la domenica col post sbronza perchè è meglio bere e non pensarci e trovare le coppiette che fanno colazione coi cornetti caldi mentre tu al massimo fai colazione con un aulin è il top della vita no?! Passa tu anni della tua vita a sentirti quello di “fight club”…porzione singola, come sugli aerei.

Immagine

Ma in fondo…dopo l’ultima ennesima batosta ho fatto l’incantesimo per non innamorarmi…avete presente “amori e incantesimi”? Non è che non si siano rimarginate le ferite, è solo che voglio evitare di averne altre fresche, anche perchè non essendo una cantante, non ci posso neanche tirar su dei soldi con canzoni deprimenti.

E allora come la piccola Sally…l’uomo che sogno non esiste…e se lui non esiste…non mi si spezzerà mai il cuore…

Avrà gli occhi chiari, saprà suonare uno strumento musicale – possibilmente il pianoforte, farà un lavoro artistico – non potrei mai stare con un banchiere! -, amerà i viaggi, soprattutto quelli con spirito d’avventura io, tu, la macchina e la tenda in giro per il sudamerica, crederà nell’amore al di sopra di tutto, come Romeo e Giulietta, facciamo una pazzia sposiamoci, amerà gli animali e mi regalerà un cucciolo di Jack Russel di nome Atreyu, avrà almeno un tatuaggio – possibilmente sulle braccia, capirà i miei miliardi di citazioni filmiche e telefilmiche, range di età tra i 25 e i 35.

Immagine

Penso che possa bastare, un uomo così non esiste, sono apposto, immunità, salvitutti, un-due-tre-stella! E se per caso dovesse esistere…non esiti a contattarmi!

Annunci

»

  1. ciao, ho letto questo tuo malessere comprensibilissimo, ti definisci giovane e carina, allora a freddo mi chiedo se è vero che sei così come ti descrivi dove sta il tuo problema? scusami la franchezza.ma giovane e carina con si accosta tanto con zitella!! quindi tralasciando tutti i difetti che gli “altri” hanno valutiamo o, meglio valuta i tuoi. difficile, con la puzza sotto il naso,troppo intellettuale, in cerca della perfezizione altrui?, io ho sempre pensato che l’amore è la semplicità dei gesti ,di una semplice parolina ,è la voglia di volersi innamorare , e anche di saper cogliere l’attimo sono alla base ti una buona vita sentimentale!!… buona giornata tacchi.. 🙂 🙂

      • O forse è che gli uomini si innamorano di un tipo di donna esattamente l’opposto di me. Già, gli uomini di oggi fanno tutti gli emancipati ma la verità è che aspettano ancora che la loro donna sia “la ama de casa”, l’angelo del focolare, la povera piccola da proteggere dal male. Ma andate a cagare! Come cantava Jeff Buckley “I used to live alone before I knew you!”

        La verità è questa: gli uomini continuano ad accusarci di aspettare il principe azzurro ma sono loro che aspettano la damina da salvare dal drago sputafuoco! Ragazzi sveglia! Siamo cresciute con Fantaghirò! Lei si taglia i capelli, si veste da uomo e salva il regno; lei rischia la vita per salvare Romualdo che è diventato una statua di sale; lei ha la spada, lei è forte! Mi dispiace uomini ma le principesse da salvare non esistono più e se esistono sono out!
        un bel caretterino niente da dire , allora devi cercarti uno con le palle e non con il clitoride tar le gambe
        che tra noi uomini ce ne sono tanti… kiss

    • In effetti biobioncino a ragione, dall’articolo si legge che poni molti requisiti o comunque ti aspetti di trovare una determinata persona.
      Nell’amore questo non ha alcun senso, l’amore è cieco e va a sensazioni che provengono dal cuore e non da sensazioni che iniziano dagli occhi o dagli altri sensi.

      Io ho sempre detto che la speranza è l’ultima a morire, quindi è giusto essere giù o disfattista, ma è anche inutile e deleterio.

      Se davvero sei bella, intelligente e hai voglia di incontrare un uomo che ti stia accanto, allora hai tempo di farlo finchè vivi
      Non devi buttarti sul primo che incontri, per poter capire chi è questo uomo e soprattutto trovarlo, c’è bisogno di tempo.

      Puoi infatti incontrare un uomo che sia perfetto e rientri nei tuoi canoni, ma poi si rivela essere un cretino a 48 carati.

      Tempo fa anche io ero nella tua stessa situazione, ma ho deciso di conoscere ragazze nuove, sono uscito con alcune, SEMPRE in amicizia e senza entrare in contatto, ma soprattutto parlando e parlando, per conoscersi meglio.

      Dopo tante ragazze con cui uscendo non mi facevano provare nulla, ne ho trovata una che mi faceva provare qualcosa.
      Allora ho approfondito la conoscenza e per un mese ci siamo parlati, siamo usciti e ci siamo conosciuti, tenendo sempre a cuccia il cuore.
      Passato il tempo necessario, ho notato che quel sentimento sentito inizalmente era cresciuto e sentivo che era così anche per lei. Allora, una mattina, è capitato che abbiamo dichiarato quello che provavamo e da lì tutto è cambiato e non abbiamo più fatto a meno dell’altro. Ed è così ancora adesso

      Quindi il mio consiglio è quello di cercare e cercare e cercare, ma sempre tenendosi un po’ frenati e senza concedersi, ma solamente conoscendo chi hai di fronte e sentendo piano piano quello che nasce nel proprio cuore 😉

      Spero potrai apprezzare questo pensiero 😉

      • Mmmm…concordo quasi su tutto ma non su una cosa: senza passione non esiste amore. Io sono una istintia e impulsiva…dev’esserci sempre grande attrazione fisica o meglio chimica

      • Ed è proprio quel “qualcosa” che lei mi ha fatto sentire 😉
        Ovvio che se l’avessi trascurato, avrei perso l’occasione della vita.
        Ma d’altrocanto non mi ci sono buttato a capofitto 😉

        Usare la testa e il cuore in contemporanea è buona cosa xD

  2. Amaro e divertente al tempo stesso questo post… Io sono dalla parte opposta, ho 26 anni e sono sposata da un anno, dopo un fidanzamento durato otto anni. Perciò non ho mai passato tanto tempo da sola, anche se quando ero ragazzina credevo che sarei morta zitella (ero un’adolescente leggermente depressa). Quando ho incontrato mio marito non avrei mai creduto che un giorno ci saremmo sposati, perciò l’unico consiglio che ti posso dare è di non cercare l’uomo perfetto, né di allontanare senza conoscerlo un ragazzo che pensi non ti possa interessare… Magari è proprio lui il principe azzurro!
    Comunque anch’io non sopporto le persone fidanzate o sposate che consigliano agli altri di rimanere single… I casi sono due: o sono dei pirla che rimangono con una persona che non amano, oppure mentono spudoratamente… Quando mi sono sposata un sacco di gente mi ha detto che non dovevo farlo, che avrei dovuto ripensarci… Ovviamente tutte queste persone sono sposate o fidanzate da anni!!

    • Beh non avrei mai voluto sposarmi a 25 anni quello no! ho troppe feste a cui andare, sbronze da prendermi e poca voglia di fare la mamma (perchè ad un uomo alla fine farai da mamma)….nono mi basterebbe uno che mi mandasse un sms ogni tanto…

  3. Da brava donna del sud – che usa la sua figa come asset – hai fatto talmente leverage che la bolla è scoppiata.

    In altre parole, senza usare termini economici: te la sei tirata talmente tanto che si è rotta.

  4. Vorrei, se posso, NON darti alcun consiglio. Io guardo a quanto sei capace di dire con le parole scritte, e questo mi basta per dire che ( se non io non avessi tanti anni più di te ) tu saresti la persona che vorrei incontrare, in una situazione di ” normale quotidianità” , perché sono certo che tante tue qualità le stai sottovalutando. Purtroppo questo accade a tantissime persone. Come sarà possibile che tu ti convinca di questo, senza preoccuparti prima della “chimica” ?
    Un bel sorriso per te!

  5. Pingback: Liebster Award | boli fugaz

  6. ciao bella terrona 😀

    vedo che la ricerca del “buon partito” è ancora in auge, sai, sotto i 40 non sono “posizionati”, quelli buoni sono già opzionati, prendersi un “reduce” non conviene, difficile plasmarlo.
    un trombamico no??? così,tanto per integrare il lavorio in palestra.
    Zitella alla tua età??? zitella in erba.
    Cerchi l’amore??? ma chi te lo fa fare???
    sai che stress ricominciare con i pianti e le serate passate ad osservare il telefono che rimane muto,
    no no no no… divertiti che quando passerai le giornate a correre dietro i pargoli, stirare, cucinare, sopportare tuo marito, suocera, cognate impiccione e via andando… rimpiangerai quel paradiso che oggi non apprezzi.

    TADS

    • Concordo con te se non fosse che sono circondata di persone fidanzate, sposate, conviventi. Quindi finisco per passare il week end chiusa in casa perchè non so con chi uscire…che culo essere single vero? Non penso che lo rimpiangerò….

      • perdonami ma c’è qualcosa che non quadra,
        vai all’università, fai quattro lavori, frequenti palestre, ecc. ecc.

        possibile che in una città come Bologna tu non riesca a trovare una amica single con la quale uscire???

        TADS

  7. Ciao! Ho trovato il tuo blog per caso e non riesco a smettere di leggerlo da oggi pomeriggio!
    Praticamente città diverse ma stesse esperienze, pippe mentali, varie ed eventuali 🙂
    Fantastico, davvero!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...